HOME | TAM.Concerti | Galleria immagini | Marche Jazz Card | Trasparenza amministrativa
01-01-2018
  Concerto Gospel "UNISOUND"
06-01-2018
  STANLEY JORDAN solo
07-01-2018
  CANTO CLARINETTO E PIANO
26-01-2018
  Blue Velvet
28-01-2018
  ANAT COHEN & MARCELLO GONCALVES
03-02-2018
  Carmen Souza CREOLOGY Trio
11-02-2018
  QUARTETTO EIRENE
17-02-2018
  All Stars Quintet
24-02-2018
  MOSAICI MUSICALI - Chiesa di Santa Maria in Muris - Belmonte Piceno
24-02-2018
  Colours Jazz Orchestra feat. Fabrizio Bosso e Walter Ricci
25-02-2018
  I SOLISTI DEI BERLINER PHILHARMONIKER E il COLIBRI' ENSEMBLE
04-03-2018
  SERVILLO/GIROTTO/MANGALAVITE "PARIENTES"
10-03-2018
  MOSAICI MUSICALI - Casa della Memoria - Servigliano
11-03-2018
  Ezio Bosso & FORM
17-03-2018
  Arctic Duet - Daniele di Bonaventura e Arild Andersen
17-03-2018
  MOSAICI MUSICALI - Casa Museo Osvaldo Licini - Monte Vidon Corrado
18-03-2018
  FILIPPO VIGNATO QUARTET
23-03-2018
  Musica Nuda & Inventario
24-03-2018
  MOSAICI MUSICALI - Museo Antropogeografico - Amandola
07-04-2018
  LUCA BARBAROSSA "Roma è de tutti"
21-04-2018
  Tonina - Black Angel Tour
29-04-2018
  GEORG FRIEDRICH HÄNDEL "Nove Arie Tedesche"
25-05-2018
  COME UNA SPECIE DI SORRISO - Omaggio a Fabrizio De André NERI MARCORE' & GNUQUARTET "COME UNA SPECIE DI SORRISO" Omaggio a Fabrizio De André
31-05-2018
  GABRIELE PESARESI "SOMETHING ABOUT"
17-07-2008 21.45
Pedaso (FM)
Faro Marittimo,
Intero 8; Ridotto TAM MJN 5

"Niculescu, prodigioso di suono, di precisione, di agilità, di dinamismo… Niculescu si colloca sulla linea dei grandi violinisti jazz…”


 (Francis Marmande - Le Monde)



"Florin Niculescu è posseduto dallo swing, che serve la musica con una mano da maestro, con il suo violino diabolicamente bello. Con lui il jazz ha infine trovato il successore di Grappelli che aspettavamo.”


(Michel Bedin - Jazz Hot)



Nato in Romania tra i gitani, in seno ad una famiglia di musicisti, Florin Niculescu segue degli studi di musica classica con grande successo…


Sceglie poi di andare in Francia dove incontra prima i fratelli Ferré con i quale collabora all’inizio degli anni ’90. Altri incontri saranno importanti, come quello con Romane o Babik Reinhardt con i quali registra nel ’98 il bellissimo album del New Quintette du Hot Club de France.


L’anno dopo ottiene un grande successo con il suo disco Gipsy Ballads.


Negli anni seguenti la sua strada incrocia altri grandi musicisti, in particolare ricordiamo la sua collaborazione con Biréli Lagrène, in un quintetto che riprende di nuovo la formazione del mitico Quintette du Hot Club de France, e con il quale registra nel 2001 un bellissimo CD.


L’inizio degli anni 2000 vede altri importanti lavori con Biréli, altre registrazioni, e una tournée mondiale. Partecipa anche al gruppo Latcho Drom con Christophe Lartilleux. Nel 2005, per l’album Djangophonie riunisce molti gruppi, mescolando il quartetto d’archi classico Drina e il trio Jazz di Latcho Drom. Nel 2006 Florin Niculescu suona in Francia e all’estero in compagnia di musicisti che partecipano al suo nuovo disco che uscirà in ottobre: Maurice Vander, Jean-Philippe Viret, Bruno Ziarelli. Inoltre è stato invitato varie volte da grandi del jazz, come Didier Lockwood che lo invita al suo giubileo a l’Olympia di Parigi.


L’8 giugno 2007 partecipa ad un concerto omaggio a Oscar Peterson al Carnegie Hall di New York insieme a Dee Dee Bridgewater, Clark Terry, Mulgrew Muller, Hank Jones, Christian McBride e molti altri..


Nel 2008 Florin crea uno splendido omaggio a Stéphane Grappelli, in occasione del centenario della nascita, composto da alcuni dei suoi più vicini complici… repertorio che rievoca molti standards del Quintet du Hot club de France, ma anche molti brani scritti dal grande Grappelli durante la sua lunghissima carriera.


TAM Tutta un'Altra Musica t.338.4321643 info AT tam.it