HOME | TAM.Concerti | Galleria immagini | Marche Jazz Card | Trasparenza amministrativa
01-01-2018
  Concerto Gospel "UNISOUND"
06-01-2018
  STANLEY JORDAN solo
07-01-2018
  CANTO CLARINETTO E PIANO
26-01-2018
  Blue Velvet
28-01-2018
  ANAT COHEN & MARCELLO GONCALVES
03-02-2018
  Carmen Souza CREOLOGY Trio
11-02-2018
  QUARTETTO EIRENE
17-02-2018
  All Stars Quintet
24-02-2018
  MOSAICI MUSICALI - Chiesa di Santa Maria in Muris - Belmonte Piceno
24-02-2018
  Colours Jazz Orchestra feat. Fabrizio Bosso e Walter Ricci
25-02-2018
  I SOLISTI DEI BERLINER PHILHARMONIKER E il COLIBRI' ENSEMBLE
04-03-2018
  SERVILLO/GIROTTO/MANGALAVITE "PARIENTES"
10-03-2018
  MOSAICI MUSICALI - Casa della Memoria - Servigliano
11-03-2018
  Ezio Bosso & FORM
17-03-2018
  MOSAICI MUSICALI - Casa Museo Osvaldo Licini - Monte Vidon Corrado
17-03-2018
  Arctic Duet - Daniele di Bonaventura e Arild Andersen
18-03-2018
  FILIPPO VIGNATO QUARTET
23-03-2018
  Musica Nuda & Inventario
24-03-2018
  MOSAICI MUSICALI - Museo Antropogeografico - Amandola
07-04-2018
  LUCA BARBAROSSA "Roma è de tutti"
21-04-2018
  Tonina - Black Angel Tour
29-04-2018
  GEORG FRIEDRICH HÄNDEL "Nove Arie Tedesche"
25-05-2018
  COME UNA SPECIE DI SORRISO - Omaggio a Fabrizio De André NERI MARCORE' & GNUQUARTET "COME UNA SPECIE DI SORRISO" Omaggio a Fabrizio De André
31-05-2018
  GABRIELE PESARESI "SOMETHING ABOUT"
01-07-2018
  RISORGIMARCHE 2018
14-10-2018
  Mosaici Musicali 2018
11-12-2015 h 21:45
Porto San Giorgio (FM)
Teatro comunale, Largo del Teatro
Intero € 12,00 – Ridotto € 10,00 (possessori della Marche Jazz Card)





IstantComposersPool  Orchestra


Ab Baars (clarinetto, sax tenore)
Tobias Delius (clarinetto, sax)
Mary Oliver (violino)
Wolter Wierbos (trombone)
Tristan Honsinger (violoncello)
Ernst Glerum (contrabbasso)
Thomas Heberer (tromba)
Han Bennink (batteria)


Acquista il biglietto in prevendita su CiaoTickets!
Paghi il PREZZO RIDOTTO (+ spese di commissione)





Misha Mengelberg, 80enne pianista e compositore di origini ucraine, è stato il padre 'biologico' di un collettivo che dal 1967 delizia le platee del Vecchio Continente. Parliamo della Instant Composers Pool Orchestra che, oltre al pianista e al co-fondatore Han Bennink, batterista che con Misha ha condiviso quasi l'intera esperienza umana e professionale, accoglie genio e sregolatezza di musicisti del calibro di Ab Baars e Tobias Delius (tutti e tre clarinettisti e sassofonisti), Thomas Heberer (tromba), Wolter Wierbos (trombone), Mary Oliver (violino e viola), Tristan Honsinger (violoncello) e Ernst Glerum (basso).

Chiave di lettura di "una storia da far divertire", quel concetto di improvvisazione tanto caro a Mengelberg sin da quando, a soli due anni, attuò una vera e propria occupazione del pianoforte di casa a discapito del papà Karel, compositore, altro esempio di una famiglia che aveva avuto nel prozio Williem Josef Mengelberg una figura di spicco nell'attività orchestrale del XX secolo. Accanto alla mai amata educazione didattica al Royal Conservatory de L'Aia, tra gli ascolti del nostro scoviamo Stravinskij e Thelonious Monk, Chopin (con qualche riserva) e Charlie Parker.

Mengelberg ha saputo fare dell'essere poeta senza disinvoltura un tratto caratterizzante, bandendo insieme ai suoi complici formalismi e schemi precostituiti, lasciando campo libero al talento. Una propensione accompagnata con mano da una dissacralità che non ha risparmiato e non risparmia alcun genere musicale. E che neanche l'età che avanza sembra poter arginare.

Ha fatto dell'Orchestra una formazione restia sia ai numeri pari nel momento dell'interpretazione e dell'esecuzione musicale, che ad una rigida 'taglia' da palcoscenico, passando con facilità da otto a nove, dieci elementi e (sporadicamente) ad un assetto più completo. E si è rivelato precursore insieme a Bennink e a Williem Breuker (membro dell'Orchestra fino al 1973) anche nell'attività di promozione discografica, con la creazione della prima etichetta europea indipendente attenta alle forme sonore più imprevedibili.



http://www.icporchestra.com/

Info: 338.4321643



Come raggiungere il Teatro Comunale di Porto San Giorgio FM:








La MARCHE JAZZ CARD è lo strumento con il quale gli appassionati di jazz e altre musiche, possono seguire i programmi integrati del circuito “Marche Jazz Network” costituito da:

TAM Tutta un'Altra Musica,
Ancona Jazz,
Fano Jazz,
Musicamdo Jazz.

Le quattro associazioni, che operano in 40 comuni di 4 province, organizzano complessivamente circa 150 concerti l'anno.

La card è nominativa, ha validità annuale (attestata dal bollino apposto sul retro), ha un costo di 15 euro e consente di accedere a tutti gli eventi del circuito “Marche Jazz Network” con riduzioni indicate di volta in volta.
La MARCHE JAZZ CARD si può richiedere al botteghino di tutti i concerti MJN.

I possessori della card sono tempestivamente informati via e-mail ed sms su tutte le iniziative in programma, visionabili anche sul sito: www.marchejazznetwork.it







TAM Tutta un'Altra Musica t.338.4321643 info AT tam.it