HOME | TAM.Concerti | Galleria immagini | Marche Jazz Card | Trasparenza amministrativa
01-01-2018
  Concerto Gospel "UNISOUND"
06-01-2018
  STANLEY JORDAN solo
07-01-2018
  CANTO CLARINETTO E PIANO
26-01-2018
  Blue Velvet
28-01-2018
  ANAT COHEN & MARCELLO GONCALVES
03-02-2018
  Carmen Souza CREOLOGY Trio
11-02-2018
  QUARTETTO EIRENE
17-02-2018
  All Stars Quintet
24-02-2018
  MOSAICI MUSICALI - Chiesa di Santa Maria in Muris - Belmonte Piceno
24-02-2018
  Colours Jazz Orchestra feat. Fabrizio Bosso e Walter Ricci
25-02-2018
  I SOLISTI DEI BERLINER PHILHARMONIKER E il COLIBRI' ENSEMBLE
04-03-2018
  SERVILLO/GIROTTO/MANGALAVITE "PARIENTES"
10-03-2018
  MOSAICI MUSICALI - Casa della Memoria - Servigliano
11-03-2018
  Ezio Bosso & FORM
17-03-2018
  MOSAICI MUSICALI - Casa Museo Osvaldo Licini - Monte Vidon Corrado
17-03-2018
  Arctic Duet - Daniele di Bonaventura e Arild Andersen
18-03-2018
  FILIPPO VIGNATO QUARTET
23-03-2018
  Musica Nuda & Inventario
24-03-2018
  MOSAICI MUSICALI - Museo Antropogeografico - Amandola
07-04-2018
  LUCA BARBAROSSA "Roma è de tutti"
21-04-2018
  Tonina - Black Angel Tour
14-03-2008 h 21:30
Penna San Giovanni (Macerata)
Teatro Flora, Piazza Teatro
Biglietti: euro 10,00 intero;euro 8,00 ridotto.
Ralph Towner, chitarra
Ralph Twoner è conosciuto e apprezzato sia dai cultori del jazz, sia dagli estimatori delle “musiche di confine”. Il chitarrista, specialista della chitarra classica e a 12 corde, è stato infatti uno dei fondatori degli Oregon, gruppo che da oltre 35 anni riflette una visione musicale a 360°, naturale punto di incontro fra suoni diversi e altrettante culture, jazz, atmosfere cameristiche e profumi folklorici provenienti da varie latitudini e longitudini. L'ultimo album degli Oregon, 1000 Kilometers, edito dall'italiana CAM Jazz, è stato insignito di due nomination ai Grammy Awards, a testimonianza dell'immutata vitalità del quartetto. E dalla metà degli anni Settanta Towner ha anche firmato diverse pregevoli incisioni a proprio nome, molte delle quali realizzate in completa solitudine, da Solo Concert del 1979 ai più recenti Ana, Anthem e Time Line, tutte pubblicate dalla tedesca ECM. In questa dimensione raccolta Towner mette in campo un vasto bagaglio espressivo mutuato dal suo background classico e dalla sua naturale inclinazione all'improvvisazione; il tutto accompagnato da un amabile gusto melodico. Non a caso, tra i suoi amori jazzistici, Ralph Towner annovera il finissimo pianismo di Bill Evans.
TAM Tutta un'Altra Musica t.338.4321643 info AT tam.it