HOME | TAM.Concerti | Galleria immagini | Marche Jazz Card | Trasparenza amministrativa
01-01-2018
  Concerto Gospel "UNISOUND"
06-01-2018
  STANLEY JORDAN solo
07-01-2018
  CANTO CLARINETTO E PIANO
26-01-2018
  Blue Velvet
28-01-2018
  ANAT COHEN & MARCELLO GONCALVES
03-02-2018
  Carmen Souza CREOLOGY Trio
11-02-2018
  QUARTETTO EIRENE
17-02-2018
  All Stars Quintet
24-02-2018
  MOSAICI MUSICALI - Chiesa di Santa Maria in Muris - Belmonte Piceno
24-02-2018
  Colours Jazz Orchestra feat. Fabrizio Bosso e Walter Ricci
25-02-2018
  I SOLISTI DEI BERLINER PHILHARMONIKER E il COLIBRI' ENSEMBLE
04-03-2018
  SERVILLO/GIROTTO/MANGALAVITE "PARIENTES"
10-03-2018
  MOSAICI MUSICALI - Casa della Memoria - Servigliano
11-03-2018
  Ezio Bosso & FORM
17-03-2018
  MOSAICI MUSICALI - Casa Museo Osvaldo Licini - Monte Vidon Corrado
17-03-2018
  Arctic Duet - Daniele di Bonaventura e Arild Andersen
18-03-2018
  FILIPPO VIGNATO QUARTET
23-03-2018
  Musica Nuda & Inventario
24-03-2018
  MOSAICI MUSICALI - Museo Antropogeografico - Amandola
07-04-2018
  LUCA BARBAROSSA "Roma è de tutti"
21-04-2018
  Tonina - Black Angel Tour
29-04-2018
  GEORG FRIEDRICH HÄNDEL "Nove Arie Tedesche"
25-05-2018
  COME UNA SPECIE DI SORRISO - Omaggio a Fabrizio De André NERI MARCORE' & GNUQUARTET "COME UNA SPECIE DI SORRISO" Omaggio a Fabrizio De André
31-05-2018
  GABRIELE PESARESI "SOMETHING ABOUT"
01-07-2018
  RISORGIMARCHE 2018
14-10-2018
  Mosaici Musicali 2018
02-08-2011 21:30
Pedaso (FM)
Faro Marittimo,
INTERO 12; RIDOTTO 10
Frank Marocco & Daniele di Bonaventura

Le note della fisarmonica di Frank Marocco hanno fatto da colonna sonora a più di 400 produzioni hollywoodiane (da “Colazione da Tiffany” firmata a quattro mani con Henry Mancini, a “Il Padrino”, da “Il Gladiatore” a “Pulp Fiction”, tanto per citarne alcune), telefilm, pubblicità e cartoon, soprattutto della Disney (tra gli altri “Ratatouille” o “Beauty and the Beast”). Ma ancora più stupore destano le sue collaborazioni con artisti del calibro di Frank Sinatra, Quincy Jones, Doris Day e Dave Gruisin senza dimenticare Pavarotti, Prince, Madonna e i Pink Floyd (The Wall). Da segnalare inoltre la sua firma nell’ultimo cd “Safari” di Jovanotti.
Anche se è nato in Illinois, le origini di Frank Marocco sono nel nostro paese: il padre è di Caserta, mentre la madre emiliana. Incomincia a studiare musica all’età di sette anni con il maestro George Stefani, che lo incoraggerà verso nuovi orizzonti musicali oltre a quelli classici, e rimarrà al suo fianco come insegnante e mentore per quasi 10 anni. A 17 anni Marocco inizia le sue performance in pubblico suonando con la Chicago Pops Orchestra; in seguito forma un trio con cui suona viaggiando tutta l’America e, successivamente, si esibisce a Las Vegas e Palm Spring, fino al successo hollywoodiano.
Negli Stati Uniti è stato nominato per otto volte di seguito come “Most Valuable Player” dalla National Academy of Arts and Sciences, conseguendo l'ambito titolo due volte. Nel corso della sua carriera ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti, tra cui il “Golden Reed” e il “Lifetime Achievement Award”.Frank Marocco, ha suonato con Alcuni dei migliori musicisti jazz Americani ed Europei: Ray Brown, Jeff Hamilton, Zoot Sims e Lee Konitz, Joey Baron, Herb Ellis, Ray Pizzi, Ivor Malherbe, Carlo Atti, Sam Most, Giancalo Bianchetti, Jacob Fischer , Pekka Sarmanto, Martin Classen, Andy Martin, Tuomo Dahllom, Ric Todd, Harold Jones, Gerry Gibbs, Mikko Hassinen, Conti Candoli, Philippe Cornaz John Pattatucchi, Mats Vinding, Mogens BBaekgaard Andersen, Marcel Papaux, Aage Tanggaard Fuoco Ron e Richard Galliano , Peter Erskine, Klaus Paier, Renzo Ruggeri, Massimo Tagliata, Pete Christlieb, Larry Koonse, Simone Zanchini, AndySimpkins, Bob Shepard,Frank Rossolino, Jim Hall, Abraham Laboriel, Grant Geissman, Luis Conte e Stix Hooper, Questi sono solo Alcuni nomi .
Daniele Di Bonaventura, compositore, arrangiatore, pianista, bandoneonista, ha coltivato sin dall'inizio della sua attività un forte interesse per la musica improvvisata pur avendo una formazione musicale di estrazione classica (diploma in Composizione) iniziata a soli 8 anni con lo studio del pianoforte, del violoncello, della composizione e della direzione d'orchestra.Le sue collaborazioni spaziano dalla musica classica a quella contemporanea, dal jazz al tango, dalla musica etnica alla world music, con incursioni nel mondo del teatro del cinema e della danza.Ha suonato nei principali Festival Italiani ed Internazionali tra: Rumori Mediterranei a Roccella Jonica '87 e ‘88, Jazz & Image di Villa Celimontana a Roma, Ravenna Jazz 2000, Clusone Jazz 2001, Biennale Arte Venezia 2001, Sant'Anna Arresi Jazz 2004, Festival della Letteratura Mantova 2004, Cormòns 2005, Accademia Nazionale di Santa Cecilia Stagione Musica da Camera 2005-06, Inghilterra - Music Hall Festival e Royal Festival Hall a Londra, Olanda - Music Hall a Leeuwarden, Germania - 30° Deutsches Jazz Festival a Francoforte, Berlin Jazz Festival, Spagna - Festa de la Mercè a Barcellona, Egitto - Opera House a Il Cairo, Norvegia - Olavsfestdagen a Trondheim, Francia, Svizzera, Portogallo, Brasile, Argentina, Slovenia, Croazia e Albania.Ha suonato, registrato e collaborato con: Enrico Rava, Paolo Fresu, A Filetta, Oliver Lake, David Murray, Miroslav Vitous, Rita Marcotulli, Dave Liebman, Toots Thielemans, Omar Sosa, Flavio Boltro, Joanne Brackeen, Greg Osby, Ira Coleman, Dino Saluzzi, Javier Girotto, Cèsar Stroscio,Tenores di Bitti, Enzo Favata, Aires Tango, Peppe Servillo, David Riondino, Francesco Guccini,Sergio Cammariere, Lella Costa, Eugenio Allegri, Alessandro Haber, Giuseppe Piccioni, Mimmo Cuticchio, Custòdio Castelo, Andrè Jaume, Tiziana Ghiglioni, Furio Di Castri, U.T. Ghandi, Luis Agudo. Nel 2003 per l'Orchestra Filarmonica Marchigiana ha composto, eseguito e registrato la "Suite per Bandoneon e Orchestra", commisionatagli proprio dalla stessa.Ha pubblicato più di 30 dischi con le etichette discografiche ed edizioni: Via Veneto Jazz, Philology, Manifesto, Felmay, Amiata Records, Splasc(H), World Music, CCn'C Records, e per la Dodicilune l'ultimo lavoro dal titolo "Canto alla Terra". Le ultime collaborazione sono quelle con Miroslav Vitous, il quale lo ha chiamato a partecipare nell'ultimo cd intitolato Universal Syncopation II pubblicato dalla prestigiosa etichetta tedesca ECM, e quella con Ornella Vanoni nell'ultimo disco.
TAM Tutta un'Altra Musica t.338.4321643 info AT tam.it